Musicasumisura
Calendario
 
 
   
 
 

STAGIONE 2016/17 | MUSICA SU MISURA

 La Stagione   |  Presentazione   |  Info   |  Biglietti
 
Notte per me luminosa Venerdì 2 dicembre 2016 - ore 10.00
Notte per me luminosa
Scene liriche su personaggi dell’Orlando furioso, Soggetto e testo di Dario Oliveri
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"

L'EVENTO

Anteprima per le scuole

Commissione della Fondazione Teatro Comunale di Modena
in occasione dei 500 anni della prima edizione dell'Orlando Furioso

Musica di Marco Betta (1964)

Preludio e Scena I
Madrigale I
  (Jorge Luis Borges)

Scena II: "Angelica in fuga"
Madrigale II
  (Erasmo da Rotterdam)

Scena III: "Aria di Angelica e Duetto d'Amore"
Scena IV: "La follia di Orlando"
Interludio e Scena V: "Astolfo sulla Luna"
Scena VI e Finale

Personaggi e interpreti

Ludovico Ariosto Tony Contartese
Angelica Francesca Tassinari
Medoro / Astolfo Francesca Sartorato
Orlando / Pastore Ernesto Petti

Direttore Alessandro d’Agostini
Regia Italo Nunziata
Scene e costumi Mariangela Mazzeo
Luci Andrea Ricci

Nuovo allestimento 

Coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena
Teatro dell'Opera Giocosa di Savona, Fondazione Teatri di Piacenza

Il poema-labirinto di Ludovico Ariosto è popolato da innumerevoli personaggi, di cui ne “sopravvivono” nel testo di Notte per me luminosa soltanto quattro: Angelica, Orlando, Astolfo e Medoro, con la fugace e (per lui) fatale apparizione di un Pastore. Tali personaggi sono evocati dai sogni e ricordi di Ludovico Ariosto e dunque cantano e agiscono sulla scena, ma non sono, a rigor di logica, personaggi “reali”. A differenza, s’intende, di Ludovico Ariosto che invece è l’unico essere umano presente nell’opera. È questa, tra l’altro, la ragione per la quale è anche l’unico a parlare anziché cantare.

Notte per me luminosa è non soltanto uno spettacolo teatrale – o un lungo madrigale a più voci –  sulla morte di Ludovico Ariosto, di cui propone un’immaginaria narrazione poetica, ma anche un’opera sul mistero della creazione artistica e sul potere della letteratura; un’opera che si alimenta di altre opere, soprattutto musicali e poetiche.

Fascia d’età: dagli 11 anni
Tecnica utilizzata: teatro musicale
Durata dello spettacolo: 70 minuti

 

 

 

 

Musicasumisura

Musicasumisura

 

 

 

 

 

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti | Calendario | Newsletter | Informazioni
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]

 

2010 - sito realizzato da riccardocavalieri.com