MusicaSuMisura

Musiche da Favola: Sisifo – in streaming

domenica 07 Febbraio 2021 17:00


Sisifo

Voci narranti Laura Tondelli e Athena Pozzati
(Cajka Teatro)
Regia Riccardo Palmieri
Musica di Stefano Seghedoni
Pianoforte Federica Cipolli, clarinetto e clarinetto basso Silvia Torri


Il racconto presenta una originale lettura di Sisifo, eroe della mitologia greca che sfugge alla morte attraverso l’inganno e per il suo gesto viene punito per l’eternità. Costretto a portare sul monte dell’Oltretomba un enorme macigno con la forza delle sue braccia, una volta giunto in cima il sasso rotolerà giù ed egli dovrà rifare lo stesso percorso con le stesse fatiche. “Sisifo rappresenta la ricerca di un equilibrio – racconta il regista -. Da un lato la creatività dell’essere umano che vuole costruire, decidere il proprio destino, dall’altro la necessità di farlo rispettando regole che non possono essere cambiate per non nuocere al prossimo.”

Laura Tondelli è tra i fondatori di Cajka Teatro, dove è attiva sia come attrice che come ideatrice di percorsi formativi dedicati ai bambini e alle famiglie. Athena Pozzati prende parte alle produzioni della compagnia e ai percorsi dedicati ai giovani seguendo come insegnante la formazione teatrale dei bambini e degli adolescenti. Cajka Teatro è una compagnia con sede a Modena Est attiva nella rivitalizzazione del tessuto sociale urbano anche con spettacoli teatrali e azioni performative in periferie e spazi aperti.

Stefano Seghedoni si è diplomato in Composizione presso l’Istituto Musicale Vecchi-Tonelli di Modena e in Direzione d’orchestra al Conservatorio Martini di Bologna. Come compositore ha ricevuto riconoscimenti in concorsi e festival italiani ed internazionali. Nel 2010 la sua opera Gelsomino nel paese dei bugiardi ha vinto la competizione internazionale Premio Fedora ed è stata eseguita dall’Orchestra da Camera del Teatro Regio di Parma.

Scarica il programma pdf


La Fondazione Teatro Comunale di Modena propone, come ogni anno, un calendario di spettacoli rivolto alle famiglie e agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado con l’obiettivo di rendere le generazioni più giovani partecipi della sua attività e di favorire un rapporto di qualità con la produzione di musica e teatro musicale. Agli appuntamenti di MusicaSuMisura, realizzati grazie al contributo fondamentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, si affiancano gli spettacoli specifici per le scuole, gli itinerari didattici e l’attività di formazione a disposizione di un’utenza che va dalle scuole dell’infanzia al pubblico adulto. Numerose iniziative sono inserite negli Itinerari Scuola Città del Comune di Modena.

Quest'anno la rassegna, che ha sospeso la normale attività al pubblico a causa dell'emergenza sanitaria, propone una nuova inziativa di video pensata per i più piccoli.

Il giorno 7 febbraio 2021 alle ore 17 debutterà una nuova rassegna dedicata ai bambini dai 4 anni dal titolo “Musiche da Favola”, letture e racconti dal mondo della fiaba. Un modo per portare a casa dei bambini piccole produzioni musicali di qualità, pensate per il video, in un momento di chiusura dei teatri, attivando al tempo stesso collaborazioni con artisti e istituzioni teatrali cittadine. In questo momento difficile il Teatro Comunale intende infatti aiutare il settore dello spettacolo anche mettendosi a disposizione come cassa di risonanza di artisti, collaborazioni e istanze creative locali. Come da programma, che ritornerà con cadenza settimanale sul canale YouTube del teatro per tutte le domeniche di febbraio alla stessa ora, il Teatro ha chiesto a quattro diversi compositori attivi a Modena di scrivere le musiche per accompagnare dal vivo la lettura di 4 favole per l’infanzia. L’adattamento e la lettura dei testi è stata invece affidata a quattro gruppi teatrali modenesi: Cajka Teatro, Sted, Peso Specifico Teatro, e Drama Teatro. Sisifo, ispirato al mito greco, sarà il primo titolo, con la narrazione di Laura Tondelli e Athena Pozzati e la musica di Stefano Seghedoni eseguita da Federica Cipolli al pianoforte e da Silvia Torri al clarinetto. Il 14 febbraio sarà la volta de I tre cani, tratta dalle fiabe italiane di Italo Calvino e letta da Tony Contartese con la musica di Saverio Martinelli al pianoforte accompagnato dal flauto di Valentina Marrocolo. Il 21 febbraio, sempre alle 17, la favola popolare russa Vasilissa e la Baba Jaga sarà narrata da Alessandra Amerio con la musica di Raffaele Sargenti eseguita da Nicola Fratti al pianoforte e da Giacomo Fato alle percussioni. Il giorno 28 la rassegna si concluderà con Hansel e Gretel, letta da Elena Galeotti e Stefano Vercelli. La musica è di Francesco Luppi (che siederà al pianoforte accanto al violoncello di Anna Freschi).