Il racconto di Aida

5 novembre ore 21 - ingresso gratuito con prenotazione

Rappresentazione di alcuni momenti dell’opera in forma scenica. Lo spettacolo celebra il 150° anniversario della prima rappresentazione dell’opera di Verdi, il 24 dicembre 1871, nel Teatro dell’Opera del Cairo. La prima italiana andò in scena alla Scala l’8 febbraio 1872. Anche in quell’occasione l’opera fu accolta con grande entusiasmo. Aida fu presto montata nei principali teatri d’opera di tutta Italia, tra cui il Teatro Regio di Parma (20 aprile 1872), il Teatro di San Carlo di Napoli (30 marzo 1873), La Fenice di Venezia (11 giugno 1873), il Teatro Regio di Torino (26 dicembre 1874), il Teatro Comunale di Bologna (30 settembre 1877) e il Teatro Costanzi di Roma (8 ottobre 1881).
Sul palco saliranno gli allievi della Masterclass in canto lirico di Raina Kabaivanska, accompagnati dall’Orchestra dell’Istituto Vecchi-Tonelli.

Il racconto di Aida

Arie e duetti nella narrazione dell’opera

Narratore Massimo Carpegna
Orchestra dell’ISSM Vecchi-Tonelli di Modena e Carpi
Direttore Fabio Sperandio

Masterclass di Tecnica vocale e Interpretazione del repertorio
Docente Raina Kabaivanska

Aida Marily Santoro
Radames Riccardo della Sciucca
Amneris Chiara Mogini
Amonasro Cesare Kwon

Maestro Collaboratore Paolo Andreoli

BIGLIETTI

L’evento è gratuito ma è necessario prenotare un biglietto d’ingresso con posto assegnato presso la biglietteria del Teatro Comunale (Corso Canalgrande 85).
Biglietteria telefonica: dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.30.
Sportello: martedì dalle 10 alle 19, mercoledì giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; sabato dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 19.
Per accedere occorrerà, oltre all’obbligo di indossare la mascherina, mostrare il Green Pass.