TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

CARMENSITA festeggiamo il carnevale

domenica 03 Marzo 2019

ORE 16 LABORATORIO PRE-SPETTACOLO
Una cantante professionista lavorerà con bambini e genitori per scoprire il fascino della musica di Bizet, sperimentando insieme e imparando il famoso Coro dei monelli – brano che il pubblico sarà chiamato a cantare durante lo spettacolo.

Ci troviamo nella stanza della musica del compositore Georges Bizet, un interno borghese, in Francia, nella seconda metà dell’Ottocento. Il famoso compositore è alle prese con la scrittura di una nuova opera. Nella stanza, un pianoforte da studio sulla sinistra, al centro una grande libreria rabberciata e stracolma di libri e spartiti impolverati. Questo deposito di libri che contiene però un tesoro inestimabile: il teatrino dai tanti sportelli da cui si affacciano o da cui a volte erompono cantando, ballando e recitando, pupazzi, burattini, ombre cinesi e attori in maschera, tutti personaggi della storia di Carmen. È una porta di accesso, o meglio il passaggio magico attraverso il quale Bizet raggiunge il mondo della storia di Carmen.

Attraverso ombre cinesi, buffi pupazzi colorati, luci suggestive e giochi di metamorfismo viene messa in scena la vicenda di una delle opere più popolari del repertorio, ridotta ma non deformata, perché anche i più piccoli, con le giuste indicazioni, sanno riconoscere e comprendere emozioni e sentimenti universali.

Drammaturgia musicale Federica Falasconi
Drammaturgia Luana Gramegna e Simone Faloppa
Regia Giacomo Ferraù, Giulia Viana e Luana Gramegna
Scene e costumi Francesco Givone

Personaggi e interpreti
Carmensita Annapaola Pinna
Bizet, Don José, Escamillo Dario Muratore
Maestro al pianoforte Alberto Maggiolo

Realizzazione costumi burattini Alessia Castellano
in collaborazione con Zaches Teatro ed Eco di fondo
Realizzazione scene e costumi Cantieri del Teatro, Como
Illustrazioni e grafica Francesco Givone

 Produzione AsLiCo
Opera Kids – X edizione