TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

COMPAGNIA OPUS BALLET: Belles de sommeil (La bella addormentata)

giovedì 28 Maggio 2015, presso Teatro Storchi

Belles de Sommeil prende spunto dalle letture degli scritti originali dei racconti de La bella addormentata e dalle metafore, allegorie, poemi, studi e analisi che hanno indagato il sonno e il risveglio, il giorno e la notte, la vita e la morte. Attraverso la danza, la musica, la parola, la scenografia, le proiezioni video, lo spettacolo la creazione mette in scena i sogni, le allucinazioni, i pensieri e i desideri non solo di una principessa, ma di tutti gli esseri che sprofondano per un lungo periodo in uno stato di sonnolenza e isolamento. Condizione che appartiene a noi tutti, tutte le notti, pur non percependo la ricchezza spirituale e la bellezza assoluta che questi ‘distacchi’ rivelano: il sonno, questo spazio/tempoi tra la vita e la morte, in cui tutti i saperi e le emozioni sono protetti.
Di recente formazione, la compagnia Opus Ballet sin dall’inizio collabora con alcuni dei più importanti coreografi italiani e internazionali. Philippe Talard, attore, coreografo e regista francese, ha lavorato con Rudolf Noureev, Carla Fracci e Mikhail Barychnikov. In germania ha collaborato con Susanne Linke, Rheinhild Hoffman, Pina Bausch e con la compagnia Tanza Forum Koeln di Jochen Ulrich con opere create appositamente per lui. Nel 2000 ha creato il Festival internazionale “Danse du Monde”. Oggi continua a presentare le sue creazioni in tutto il mondo e, contemporaneamente, porta il teatro in luoghi non convenzionali. I suoi progetti coinvolgono le carceri di Lussemburgo, Marsiglia, Roma, Berlino, Ostrava, Firenze.

Prima italiana

Regia e coreografia Philippe Talard
Musiche originali Armand Amar
Scene Max Kohl
Luci Philippe Talard

Laura Bandelloni attrice

Coproduzione
Compagnia Opus Ballet
Grand Théâtre de la ville de Luxembourg