Echi di Napoli

24 luglio ore 21 - Cortile del Melograno

Il programma è un brillante e raffinato percorso attraverso i vari secoli del mondo sonoro di Napoli. Da una Trio-sonata attribuita per secoli al ‘mito’ Pergolesi – e resa celebre da Igor Stravinskij che ne ha fatto l’incipit del suo balletto Pulcinella – si giunge ad alcune brillanti sinfonie e arie da intermezzi ed opere buffe, da Pergolesi a Paisiello e Cimarosa. Queste si alternano a gemme della canzone napoletana classica e brani inediti dell’ ‘800 strumentale partenopeo. Filo rosso di questo excursus sarà il Ritornello delle lavandare del Vomero, antico canto d’amore e di protesta risalente alla Napoli di Federico II di Svevia, che ritornerà più volte a rappresentare la felice contaminazione fra colto e popolare che è l’anima profonda della musica partenopea. L’Orchestra Scarlatti Young è la punta di diamante della Comunità delle Orchestre Scarlatti realizzata a partire dal 2014 dalla Nuova Orchestra Scarlatti, ed è composta dai migliori giovani strumentisti, tra i 18 e i 28 anni di età, provenienti dall’Orchestra Scarlatti Junior. L’ensemble ha già al suo attivo presenze di rilievo nazionale e internazionale, come la recente partecipazione al Festival delle Orchestre giovanili di Marsiglia del dicembre 2021.

Echi di Napoli

Dall’aria d’opera alla canzone napoletana

Giusy Lo Sapio voce popolare e tammorre
Naomi Rivieccio soprano
Gaetano Russo clarinetto
Orchestra Scarlatti Young

Musiche sotto il cielo – Cortile del Melograno – Via dei Servi 21, Modena
inizio spettacoli ore 21
biglietti in vendita dal 14 giugno.
Prezzo intero 15 euro. Ridotto (under 27 e over 65) 10 euro

Orari Biglietteria
Apertura sportello Corso Canalgrande 85:
martedì – mercoledì – giovedì – venerdì dalle ore 16 alle ore 19;
sabato dalle ore 10 alle ore 13.30.
Biglietteria telefonica
Telefono 059 203 3010:
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.30