FILARMONICA ARTURO TOSCANINI – Fuori abbonamento

venerdì 27 Maggio 2016

Wayne Marshall è un pianista, organista e direttore d’orchestra capace di entusiasmare il pubblico con interpretazioni sia in ambito classico che jazzistico. Le sue esecuzioni vanno da Hindemith, inciso all’organo per Emi Classic con i Berliner Philharmoniker diretti da Claudio Abbado, a Gershwin registrato al pianoforte, sempre con i Berliner, sotto la direzione di Simon Rattle. È ospite abituale dei BBC Proms di Londra e lo scorso anno ha diretto all’Auditorium di Roma brani jazz di Duke Ellington e Wynton Marsalis con il trombettista Fabrizio Bosso, la cantante Petra Magoni, l’Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Parco della Musica Jazz Orchestra. Con il pianista Stefano Bollani e l’Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice ha presentato per la Stagione Sinfonica genovese brani da West Side Story, la Rhapsody in Blue e il Concerto in Sol maggiore per pianoforte e orchestra di Maurice Ravel. Dal 2010 è direttore ospite principale dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi.

Direttore e pianista Wayne Marshall

American Revolution
da George Gershwin a Andrew Lloyd Webber

George Gershwin
Overture da Of Thee I Sing (arr. Don Rose)

George Gershwin
In Hollywood (arr. Russell Bennett)

George Gershwin
Rhapsody in Blue
Solista Wayne Marshall

Andrew Lloyd Webber
Medley da The Phantom of the Opera
(arr. Calvin Custer)

Leonard Bernstein
Symphonic Dances da West Side Story

Leonard Bernstein
Overture da Candide