TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

GAIA DE LAURENTIIS & ESTRIO

domenica 24 Febbraio 2019

Il concerto-spettacolo che presentiamo al pubblico nasce nel nome di Clara e Robert Schumann e intreccia una scrittura originale di poesia per il teatro con una drammaturgia musicale pensata e articolata in funzione e a compimento di questa scrittura. Nelle parole di Clara, al capezzale del marito poco prima della morte, fiorisce l’avventura umana e spirituale di un incontro predestinato, in cui solo la voce della musica mantiene viva e lancinante la presenza – assenza di Robert, ormai ridotto al silenzio. Le dinamiche compositive tra testo e musica, il dialogo serrato e costante tra di essi, e l’articolazione scenica del lavoro sono stati “orchestrati” dalle quattro soliste oggi in scena, in una serie di incontri di prove molto vivaci e “spericolati” (ciascuna di noi aveva il desiderio e l’urgenza di sperimentare!), con il prezioso contributo di Antonella Agati, che ha fortemente voluto il nostro incontro, ha seguito la nascita del lavoro e ne ha curato con passione la realizzazione visiva. A Maria Grazia Calandrone, magnifica autrice del testo, va infine tutta la nostra riconoscenza per aver risposto con entusiasmo alla nostra “commissione” con un’opera di profonda musicalità.

in Pochi avvenimenti, felicità assoluta
scene da un matrimonio

Musiche di
ROBERT SCHUMANN
CLARA SCHUMANN

Maria Grazia Calandrone drammaturgia originale
Gaia De Laurentiis Voce recitante

ENSEMBLE ESTRIO
Laura Gorna violino
Cecilia Radic violoncello
Laura Manzini pianoforte

Durata del concerto-spettacolo: 70 minuti