TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

Giselle – BALLETTO DI MARIBOR

martedì 21 Gennaio 2020

Storia d’amore, di tradimento e redenzione, diviso nel contrasto fra l’atmosfera solare delle feste contadine e le tenebre inquietanti e ultraterreni delle perfide Willi, Giselle è il balletto romantico per antonomasia, opera fra le più celebri e toccanti del repertorio accademico che continua a sedurre le platee di tutto il mondo, a più di un secolo e mezzo dal suo primo allestimento. Nato in Francia da un’idea del romanziere Théophile Gautier, messo in musica da uno fra i compositori più celebri del suo genere, il balletto andò in scena con la coreografia di Jean Coralli e Jules Perrot all’Opéra National di Parigi nel 1841 per poi essere adattato con mano indelebile dal grande Marius Petipa secondo i canoni della scuola russa.

Giselle viene presentata a ModenaDanza nella versione tradizionale del Teatro Nazionale di Maribor, la più importante istituzione artistica e culturale slovena che vanta un’intensa attività di opera, balletto, prosa e concerti e conta circa 500 spettacoli l’anno. Il Balletto del Teatro di Maribor, compagnia già apprezzata a Modena durante le scorse stagioni, produce due nuovi spettacoli all’anno oltre a un repertorio che comprende una varietà di titoli classici e contemporanei rappresentati in patria e in regolari tournée in Europa, Asia e Stati Uniti.

Balletto romantico in due atti

Libretto Jules Henry-Vernoy de Saint-Georges, Théophile Gautier e Jean Coralli
Musica Adolphe Adam
Coreografia Rafael Avnikjan da Jean Coralli, Jules Perrot e Marius Petipa
Scene Juan Guillermo Nova
Costumi Luca Dall’Alpi
Luci Pascal Mérat