I VIRTUOSI ITALIANI

sabato 14 Gennaio 2012

Alberto Martini primo violino concertatore
Pavel Vernikov violino solista
Mati Turi cantor

Per non dimenticare**

Max Bruch

Kol Nidrei, Adagio su melodie ebraiche op.47
per violoncello e orchestra
(Leonardo Sapere violoncello)

Leonid Hoffmann

Divertimento ebraico per violino solo, cantor e orchestra

Dmitrij Sciostakovic

Sinfonia da Camera op.110a
(Dedicato alle vittime del fascismo e della guerra. Trascrizione per orchestra d’archi di Rudolf Barshai)