Il flauto magico

mercoledì 10 Dicembre 2014

Le arie più famose del capolavoro di Mozart, accompagnate al pianoforte, si susseguono nel corso di una narrazione scenica che restituisce intatto il fascino della sua musica. Le acutissime note della Regina della Notte, quelle tenebrose di Sarastro, quelle divertenti di Papageno, sono cantate dal vivo mentre il linguaggio teatrale accompagna la storia. La tecnica dello spettacolo si basa sul rapporto fra teatro d’attore e canto lirico, in un gioco scenico in cui cantanti e attori vestiti e truccati nello stesso modo si sostituiscono uno con l’altro.

FantaTeatro, nato nel 2004 dall’incontro di registi, pedagogisti, attori ed educatori, da sempre propone spettacoli di musica e danza, e vanta importanti collaborazioni nel settore che hanno contribuito alla crescita artistica, alla consapevolezza e all’importanza di formare i più piccoli a questi linguaggi. In questo senso la riduzione di opere liriche è un progetto che nasce dal desiderio di avvicinare i bambini a questo mondo. L’idea è quella di associare alla musica e al canto dal vivo il linguaggio teatrale, allo scopo di favorire maggiormente l’attenzione e la comprensione della storia. Gli spettacoli rispettano fedelmente le trame e le ambientazioni delle opere originali.

Musiche di Wolfgang Amadeus Mozart

Regia Sandra Bertuzzi
Scene Federico Zuntini

Con Giacomo Cordini, Umberto Fiorelli, Tommaso Fortunato
Fabio Govoni, Marco “Marcone” Mandrioli, Valeria Nasci, Daniele Palumbo
Simona Pulvirenti, MonaLisa Verhoven

Direttore di produzione Gianluca Fioretti

Produzione FantaTeatroTecnica utilizzata: teatro d’attore e canto lirico
Durata: 80 minuti
Fascia d’età: dai 7 anni