JULIETTE

sabato 26 Ottobre 2019, presso Teatro Fabbri di Vignola

Nel V atto del Romeo e Giulietta di Shakespeare, Giulietta, dopo aver baciato il corpo morto di Romeo nella vana speranza di morire avvelenata dalle sue labbra, estrae un pugnale e si uccide. Cosa sarebbe successo se in quel momento Giulietta avesse fatto una scelta diversa, e fosse scappata lontano, da sola? Se fosse cresciuta, se si fosse innamorata di nuovo, se fosse diventata madre?

Giulietta è morta, ma Juliette decide di vivere, iniziando un viaggio alla ricerca della sua libertà. Tra gli antichi rancori ed eterni atti d’amore incosciente, Juliette trascina il pubblico all’interno del suo viaggio, fatto di ricordi, tensioni e amori che non finiscono. Juliette è una lente di ingrandimento che mette a fuoco i tormenti dei padri e la fragilità delle madri, dona luce ai vani sogni dell’essere umano e ai suoi continui tentativi di cambiamento, rende onore al coraggio di chi parte e della sofferenza di chi è costretto a rimanere.

Fondata nel 2006 da Loredana Parrella con il designer Roel Van Berckelaer, Twain è una compagnia di danza contemporanea e teatro fisico che ha sostenuto ed organizzato progetti di produzione di spettacoli dal vivo con oltre 450 repliche, in 190 Teatri e Festival, 17 Regioni italiane e 8 Paesi esteri. Twain risiede presso il Centro d’Arte e Cultura di Ladispoli ed Supercinema di Tuscania e dal 2016 è Centro di Produzione Danza della Regione Lazio e Centro di Residenza Artistica Nazionale. Ad oggi ha realizzato più di 20 produzioni che hanno circuitato in tutta Italia, in Spagna, Inghilterra, Serbia, Germania, Cipro, Montenegro, Bulgaria e Stati Uniti.
La compagnia si identifica in una ricerca basata sulla potenzialità di diversi linguaggi, per dar vita a creazioni che divengono manifesto di un mondo fatto di interiorità e pensiero, di ispirazioni che nascono dal corpo e di visioni che diventano forma.

Loredana Parrella, dopo una lunga attività interpretativa che l’ha portata a calcare palcoscenici dal Teatro alla Scala di Milano all’Opera di Roma, dagli anni ’90 ha firmato drammaturgia e regia di produzioni di danza contemporanea, tra cui Aterballetto e Balletto Teatro di Torino. Negli anni ha collaborato come coreografa e regista per importanti teatri italiani ed esteri come Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Comunale di Modena, Birmingham TouringOpera, OperaZuid_Maastricht, Maggio Musica Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova.

Cie Twain Physical Dance Theatre
di Loredana Parrella

Creazione per 10 interpreti / un progetto di Loredana Parrella
Regia e coreografia Loredana Parrella
Testi Aleksandros Memetaj
Progetto luci Gianni Melis
Direttore tecnico Marco Guidi
Assistente alla coreografia Yoris Petrillo
Comunicazione, immagine e costumi Gianluca Formica
Grafica Enea Tomei
con Gianluca Formica, Maeva Curco Llovera, Yoris Petrillo, Caroline Loiseau, Luca Zanni, Elisa Melis, Giulia Cenni, Aleksandros Memetaj, Maria Stella Pitarresi, Marco Pergallini.
Produzione Twain Centro di Produzione Danza Regionale
Coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena
Con il sostegno di Mibac, Regione Lazio e Comune di Tuscania