TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

LA STREGA MARZAPANE

Hansel e Gretel è da sempre una delle fiabe più amate, utilizzata qui per realizzazione un nuovo spettacolo altamente interattivo, che prevede la partecipazione diretta dei bambini nello svolgimento dell’azione. […]

Hansel e Gretel è da sempre una delle fiabe più amate, utilizzata qui per realizzazione un nuovo spettacolo altamente interattivo, che prevede la partecipazione diretta dei bambini nello svolgimento dell’azione. La strega Marzapane è un’ottima introduzione all’opera originale di Engelbert Humperdinck, di cui vengono utilizzati i brani più conosciuti della versione in italiano. Lo spettacolo, che unisce musica classica e musica pop, si conclude con una canzone rap composta su un tema dell’opera dal rapper Otis from Rigor Monkeez, vincitore lo scorso anno del 1° Concorso Verdi Rap. Il messaggio di Humperdinck è attuale oggi come 150 anni fa: i genitori talvolta si arrabbiano ma non per questo viene meno l’amore che hanno per i propri figli; le cose più accattivanti possono essere le più pericolose; non fidarsi di sconosciuti che fanno promesse allettanti; i bambini hanno inaspettate grandi risorse e l’intelligenza per uscire da situazioni pericolose facendo leva sul proprio coraggio. La canzone rap verrà studiata dai bambini a scuola per poter partecipare alla musica durante lo spettacolo.

Musica da Hansel e Gretel di Engelbert Humperdinck
Canzone Rap su tema di Humperdinck
di Otis from Rigor Monkeez (prod. Gianluca Messina)
Regia Vivien Hewitt
Costumi Regina Schrecker
Scena minimale Giacomo Callari

Personaggi e interpreti
Geltrude, madre dei bambini/ la Strega Marzapane Laura Brioli
Hansel da definire
Gretel Ilaria Freppoli
Pianista Maria Lyasheva
Omino del Sonno – Voce narrante Cristina Bersanelli