MASSIMO BUBOLA: Il Testamento del Capitano

sabato 07 Aprile 2018

Massimo Bubola, nome di culto e figura centrale della musica d’autore italiana, è poeta, musicista e scrittore. Ha al suo attivo venti album che tracciano un percorso unico nella letteratura musicale del nostro Paese. Già alla fine degli anni Settanta, Bubola crea una poetica che si ispira alla tradizione della musica popolare e alla poesia contemporanea, arrivando a maturare una formula musicale ricca di suggestioni letterarie, che influenzerà la scena italiana a cominciare da Fabrizio De André (con cui scrive successi come Fiume Sand Creek, Hotel Supramonte, Franziska, Don Raffaè) e Fiorella Mannoia (interprete del suo Il cielo d’Irlanda). Lo spettacolo Il Testamento del Capitano, nato nel 2014, è dedicato al centenario della Grande Guerra, e affiancherà all’esecuzione musicale (con brani originali e canzoni riarrangiate dal repertorio popolare tradizionale) interventi sulla memoria storica del conflitto.

Un concerto e un percorso d’autore nelle canzoni della Grande Guerra
Nel centesimo anniversario del conflitto mondiale

ECCHER BAND

Massimo Bubola voce, chitarra acustica, armonica
Enrico Mantovani chitarra elettrica e classica, mandolino, banjo e cori
Thomas Sinigaglia fisarmonica e cori
Lucia Miller voce
Alessandro Formenti basso elettrico, contrabbasso e cori
Virginio Bellingardo batteria e percussioni

Durata del concerto: un’ora e trenta minuti senza intervallo