Quartetto Prometeo

Sabato 5 novembre ore 20.30

In seguito al prestigioso premio per giovani direttori del Festival di Salisburgo “Herbert von Karajan”, Joel Sandelson si è affermato quale uno dei più interessanti direttori d’orchestra della sua generazione. I suoi prossimi impegni includono la direzione dell’ORF Vienna Radio Symphony Orchestra, i debutti con la Staatsorchester Stuttgart, l’Orchestra Sinfonica di Milano e la Dresdner Philharmonie. Nikita Boriso-Glebsky vanta esibizioni con la Lahti Symphony Orchestra, con Boris Berezovsky e la Svetlanov Orchestra, e con la Russian State Youth Symphony Orchestra. Ha già contribuito all’espansione della letteratura violinistica con la registrazione del Concerto in re minore di Eugène Ysaÿe, recentemente scoperto, insieme ad artisti come Renaud Capuçon, Henri Demarquette e Stéphane Denève. Prodotta con il sostegno della Queen Elisabeth Music Chapel, la registrazione è stata premiata con il prestigioso Diapason d’Or.

in occasione del 75° compleanno di Salvatore Sciarrino
Quartetto Prometeo
Giulio Rovighi
violino
Aldo Campagnari violino
Danusha Waskiewicz viola
Francesco Dillon violoncello

Salvatore Sciarrino
Généalogie du Sacre da Domenico Scarlatti
Quartetto n. 7
Da L’esercizio della stravaganza, Studi per quartetto darchi da Domenico Scarlatti
Maurice Ravel Quartetto in fa maggiore