Ri[e]voluzioni Novecento – Oggetti in movimento

31 marzo ore 10 Recita riservata alle scuole

Lo spettacolo è frutto di un percorso di ricerca, iniziative e attività didattiche del progetto Rivoluzioni ideato da Istituto Storico, Centro documentazione donna, Fondazione Collegio San Carlo e sostenuto dalla Fondazione di Modena. Informazioni, proposte e materiali storici sul sito https://rivoluzioni.modena900.it Il Progetto Leggere per Ballare® della FNASD è oggetto di un Protocollo d’Intesa con M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca). Più di cento tra allieve e allievi di otto scuole di danza e una quindicina tra coreografe e coreografi in un viaggio ideale tra i cambiamenti e le innovazioni del Novecento, un secolo di grandi svolte che hanno modificato  nel profondo la cultura e la società, il pensiero e i comportamenti. Lo spettacolo assume la cultura materiale quale angolo visuale privilegiato
per rappresentare le fasi di transizione rivoluzionaria spesso repentine e capaci di produrre effetti dirompenti sulla sfera
individuale e collettiva. Utilizzando le metodologie della Public History la danza si fonde con musiche e suoni, immagini e parole, per raccontare i primi passi in scarpa da ginnastica, il fascino del grattacielo, il boom dell’automobile, l’arrivo del frigorifero e della minigonna, la dirompenza della pillola contraccettiva e della chitarra elettrica, la tela virtuale del web che ormai avvolge tutto.

Ri[e]voluzioni Novecento

Oggetti in movimento

Progetto Leggere per Ballare

Ideazione e progetto artistico Arturo Cannistrà, Caterina Liotti
Ricerca e assistenza al progetto Federica Bonacini
Regia Arturo Cannistrà
Voci recitanti Elina Nanna, Roberto Giovenco
Scelte musicali Alessandro Baldrati

Spettacolo realizzato dalle scuole di danza di Modena e Reggio Emilia aderenti
alla Federazione nazionale delle associazioni scuole di danza (FNASD): Centro Danza
Studio DIA; Centro La Fenice; Khorovodarte; LaCapriola; Movimento Unico; Progetto
Danza; Scuola di Danza del Teatro; Artedanza asd; Tersicore per la Danza

Ospite Aurora Paoloni