Rifare Bach

4 novembre ore 20.30

Nel trentennale dalla sua fondazione, la Compagnia Zappalà Danza guarda a Johann Sebastian Bach con una nuova produzione in cui musica e danza si fondono per dare vita ad uno spettacolo dai tratti poetici.
Descritta dal coreografo Roberto Zappalà come “l’ideale di un’arte pura e onesta”, la musica del grande compositore tedesco ha accompagnato numerose produzioni del repertorio della compagnia (Silent as, Patria, Naufragio con spettatore), da qui il desiderio di ricomporre, sviluppare ed elaborare sotto un unico titolo le coreografie realizzate nel tempo.
Compagnia fra le più attive del panorama italiano, da 30 anni portatrice del pensiero artistico del suo fondatore, Zappalà Danza si distingue per un repertorio ampio e articolato frutto del lavoro sinergico del coreografo, del suo drammaturgo di riferimento Nello Calabrò e dei danzatori, e ha realizzato oltre 80 produzioni ospitate in tutto il mondo da teatri e festival. Tra i premi ricevuti dalla compagnia, il prestigioso Danza&Danza con A.semu tutti devoti tutti? e LA NONA.

Rifare Bach

Compagnia Zappalà Danza

Regia e coreografia Roberto Zappalà
Musiche Johann Sebastian Bach

Programma di sala