WÜRTTEMBERGISCHE PHILHARMONIE REUTLINGEN

giovedì 21 Marzo 2019

Si tiene con questo concerto il terzo appuntamento della Württembergische Philharmonie di Reutlingen che torna a Modena dopo la scorsa stagione con un nuovo programma e con la Seconda Sinfonia di Charles Ives, brano raramente eseguito e qui interpretato dall’americano Fawzi Haimor, dal 2016 Direttore Principale dell’orchestra. Nato a Chicago nel 1983, è stato Resident Conductor alla Pittsburgh Symphony Orchestra e ha debuttato recentemente con l’Orchestre de Chambre de Paris, BBC Philharmonic Orchestra, Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e Orchestre Philharmonique du Luxembourg. La Württembergische Philharmonie è stata fondata nel 1945 come orchestra di Reutlingen – città tedesca di oltre centomila abitanti situata nel Land del Baden-Württemberg, a sud di Stoccarda – dove tiene una regolare attività concertistica insieme a prestigiose tournée internazionali (Europa, Asia e Stati Uniti). In programma anche il Primo concerto di Brahms nell’esecuzione di Dejan Lazić, giovane pianista nato a Zagabria, cresciuto a Salisburgo, dove ha studiato presso il Mozarteum e ora residente ad Amsterdam. La sua registrazione del Secondo Concerto di Rachmaninov con la London Philharmonic Orchestra ha ricevuto il prestigioso premio tedesco “Echo Klassik”. La sua figura è nota internazionalmente anche per l’arrangiamento e l’adattamento pianistico di capolavori classici, come il Concerto per violino e orchestra di Brahms, interpretato al pianoforte con la Atlanta Symphony Orchestra, ai BBC Proms e al Concertgebouw di Amsterdam.

JOHANNES BRAHMS
Concerto n. 1 in re minore op. 15 per pianoforte e orchestra

CHARLES IVES
Sinfonia n. 2